Info ricetta

Coniglio al rosmarino con polenta rustica

[rank_math_breadcrumb]

Preparazione

Mettere in una casseruola, meglio se di terra cotta, un cucchiaio d’olio EVO e i sapori tritati. Accendere il fuoco, inserire il coniglio appena l’olio si sarà scaldato, evitando di far soffriggere.
Lasciar rosolare, a fuoco vivace, il coniglio per un minuto avendo cura di girarlo di tanto in tanto.
Aggiungere il vino e farlo sfumare completamente (annusando non dovrete più sentire l’alcool che evapora)
Quando il vino sarà sfumato aggiungere il brodo vegetale, abbassare il fuoco e lasciar cuocere fino a cottura ultimata.
Se il liquido dovesse asciugarsi aggiungere altro brodo vegetale o acqua calda q.b.
A cottura ultimata spegnere il fuoco e tenere in caldo.

Nel frattempo:
Mettete 200 gr di acqua in una casseruola, salarla e portare ad ebollizione.
Quando bolle aggiungere lentamente la polenta e lasciar cuocere per 20-25 minuti mescolandola con continuità.

A cottura ultimata:
colare la polenta all’interno di un coppa pasta circolare appoggiato sul piatto e lasciar raffreddare alcuni minuti prima di sformare.
Disporre sopra al disco di polenta i pezzi del coniglio, irrorare con del sughetto e decorare col rametto di rosmarino.

Note nutrizionali

Il coniglio è fonte di proteine nobili ed è povero di grassi, particolarmente adatto nella dieta dello sportivo e delle persone che devono tenere sotto controllo il peso corporeo. Per la tenerezza della carne e la sua digeribilità è consigliabile anche alle persone anziane con difficoltà masticatorie e digestive. Fonte di sali minerali quali lo zinco e il ferro e di vitamina B12.
La polenta taragna (farina di mais mista a farina di grano saraceno) fornisce un elevato quantitativo di fibre ed è fonte di carboidrati complessi oltre che di polifenoli protettivi nei confronti del micro circolo sanguigno, potassio, fosforo, calcio, ferro, vitamine B1, B3 e K.
Il contenuto in grano saraceno contribuisce a diminuire l’indice glicemico del piatto e a renderlo migliore in caso di glicemia elevata.
Sia la farina di mais che quella di grano saraceno sono prive di glutine e quindi indicate in caso di celiachia.

Ingredienti

300 gr di coniglio 1/4 di bicchiere di vino bianco 2 cucchiai di olio EVO Riviera Ligure Olio Costa 100 gr polenta taragna (polenta mista a grano saraceno) o polenta classica 150 gr di brodo vegetale (fatto in casa o ottenuto con dado biologico) rosmarino, aglio, cipolla, carota, pinoli e capperi tritati q.b. sale q.b. un rametto di rosmarino per la decorazione

Prodotti utilizzati

Ligure D.O.P.
Ligure D.O.P.

Gentili clienti

Vi informiamo che per il periodo estivo
tutti gli ordini effettuati e presi in carico dal

29 luglio al 25 agosto

verranno spediti a partire dal

26 agosto

Vi auguriamo una
Buona Estate